Menu Principale




MUD: cessazione dell'obbligo PDF Stampa E-mail
Lunedì 23 Gennaio 2012 18:05

 

ESTETISTI, ACCONCIATORI, TATUATORI, SERVIZI ALLA PERSONA

CESSA L’OBBLIGO DEL REGISTRO DEI RIFIUTI ED DEL MUD ANNUALE PER LA GESTIONE DEI RIFIUTI TAGLIENTI

 

Accolta la proposta di Confartigianato per l’eliminazione dell’obbligo del registro di carico e scarico rifiuti e della presentazione del MUD per estetisti, parrucchieri e simili.

 

Con il Decreto legge 6/12/2011 n. 201 “Salva - Italia” sono state adottate notevoli semplificazioni per i rifiuti pericolosi infettivi prodotti dalle imprese del comparto del benessere. Nella sostanza i soggetti che svolgono attività di estetista, acconciatore, trucco permanente e semipermanente, tatuaggio, piercing, agopuntura, callista,manicure, pedicure e che producono rifiuti pericolosi e a rischio infettivo non sono più soggetti all’obbligo di registrazione su registro dei rifiuti di carico e scarico e della dichiarazione ambientale annuale (MUD). Tali adempimenti si intendono assolti attraverso la semplice compilazione e la conservazione, in ordine cronologico, dei formulari per il trasporto dei rifiuti, che vengono appunto utilizzati durante la fase dello smaltimento dei rifiuti in questione.

 

Va evidenziato che, purtroppo, non è stato eliminato ad oggi, per le aziende sopra evidenziate, l’obbligo di adesione al Sistri. Di conseguenza Confartigianato si sta attivando per cercare di ottenere anche tale semplificazione.

 

Prendiamo comunque atto di questo primo risultato positivo per la categoria del benessere, e invitiamo quindi le aziende a cessare la tenuta del registro dei rifiuti e la produzione del MUD entro il mese di aprile.

 

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito