Menu Principale




Pneumatici invernali, in arrivo sanzioni per chi non fa il cambio PDF Stampa E-mail

 

 

PNEUMATICI INVERNALI, IN ARRIVO SANZIONI
PER CHI NON FA IL CAMBIO


Mantova, 13/04/2016. Confartigianato Mantova informa che, il 15 aprile scade l’obbligo di utilizzare gomme adatte alle condizioni invernali,  anche se resta impregiudicata la possibilità per gli enti proprietari di strade di adottare provvedimenti con un’estensione temporale diversa per strade o tratti di esse in condizioni particolari, quali ad esempio strade di montagna a quote particolarmente alte. Il Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti ha concesso un mese di tempo, fino al 15 maggio, per effettuare il cambio dei propri pneumatici. Gli pneumatici invernali sono caratterizzati dalla marcatura M+S (oppure “MS”, “M/S”, “M-S”, “M&S”), e ne è consentito l’utilizzo, nel periodo invernale, anche se il loro codice di velocità massima è inferiore a quello previsto sul libretto di circolazione per gli pneumatici estivi (ma in ogni caso non inferiore a Q=160 km orari).

Dal 16 maggio 2016, gli automobilisti sorpresi alla guida di veicoli con pneumatici invernali che riportano codici di velocità inferiori a quelli dichiarati sulla carta di circolazione saranno soggetti ad una sanzione amministrativa da 422 a 1695 euro, e conseguente ritiro del libretto di circolazione per l’aggiornamento alla Motorizzazione civile. Inoltre, se questa violazione venisse rilevata in occasione di un incidente, c’è anche la seria possibilità che l’Assicurazione non copra i danni.

Per informazioni, rivolgersi agli Uffici di Confartigianato Mantova al numero 0376 408778.

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito