Menu Principale




Vittoria per le estetiste: pubblicata la nuova legge regionale sui centri massaggi PDF Stampa E-mail

 

 

VITTORIA PER LE ESTETISTE CONFARTIGIANATO:
PUBBLICATA LA NUOVA LEGGE REGIONALE CHE ACCOGLIE
LE RICHIESTE DELLA CATEGORIA SUI CENTRI MASSAGGI

Mantova, 22 giugno 2016. Le estetiste di Confartigianato hanno vinto la loro battaglia. L’Associazione ha infatti ottenuto un importante risultato sindacale nella trattativa riguardante la Legge regionale n. 14 "Legge di semplificazione 2016" pubblicata sul Bollettino Ufficiale di Regione Lombardia dello scorso 30 maggio, che apporta alcune importanti modifiche alla disciplina dell’attività dei centri massaggi.

Il provvedimento accoglie le richieste di Confartigianato disciplinando nello specifico i centri massaggi senza finalità estetiche. Viene stabilito che l’apertura di questi centri sia subordinata alla presentazione della SCIA, comprensiva della dichiarazione relativa al rispetto delle norme igienico-sanitarie, edilizie e di tutela della salute sui luoghi di lavoro, al SUAP territorialmente competente. Viene previsto, inoltre, che il titolare o colui che esercita effettivamente l’attività debba essere in possesso di un certificato di conoscenza della lingua italiana o di un titolo di studio conseguito presso una scuola italiana legalmente riconosciuta. In caso contrario, il titolare dovrà frequentare e superare positivamente un corso per valutare il grado di conoscenza di base della lingua italiana.

Con riguardo alle disposizioni sanzionatorie, è previsto che i Comuni applichino la sanzione da 5.000 a 15.000 euro (raddoppiata in caso di recidiva) con divieto di prosecuzione dell’attività per accertata carenza dei requisiti riguardanti il rispetto delle norme igienico-sanitarie, edilizie e di tutela della salute sui luoghi di lavoro e la conoscenza di base della lingua italiana.

Sempre ai Comuni spetta la definizione degli orari di apertura e di esercizio delle attività.

Il provvedimento è già entrato in vigore, e riguarda anche le ditte già in attività, che pertanto dovranno mettersi in regola in tempi brevi.

Per informazioni e chiarimenti, è possibile contattare gli uffici di Confartigianato Mantova – tel. 0376 408778.

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito