Menu Principale




Incontro con AGIRE SRL PDF Stampa E-mail

 

 

 

INCONTRO CON AGIRE SRL

 


Confartigianato Imprese Mantova informa che, insieme al Presidente della categoria Luca Cova, abbiamo incontrato Il Direttore di AGIRE SRL Dott. Francesco Dugoni.
Durante l’incontro abbiamo riportato alcune vostre segnalazioni ed a seguito del dibattito, particolarmente positivo, vi segnaliamo quanto segue:


CAMPAGNA ISPETTIVA
Il Regolamento Regionale prevede che l’Ente accertatore debba verificare il 5% degli impianti nella provincia di riferimento, suddiviso in:

  • 3% a domicilio con verificatori;
  • 2% documentale.

La verifica a domicilio avviene inviando una comunicazione cartacea al responsabile dell’impianto, dove si comunica il possibile appuntamento con il verificatore ed il riferimento per spostare eventualmente la data.
Nel caso in cui il verificatore passi da un impianto e non trova nessuno, viene lasciato un avviso per essere ricontattato e prendere un nuovo appuntamento.
Purtroppo c’è stato un problema di ritardo postale e di conseguenza alcuni verificatori sono passati da impianti a cui ancora non era giunta la comunicazione.
Abbiamo chiesto ad AGIRE SRL di parlare con i verificatori, così che non “forzino” le ispezioni nel momento in cui l’avviso non sia arrivato ed il responsabile dell’impianto non voglia farli entrare.
Per la verifica documentale AGIRE SRL ha inviato comunicazioni a mezzo postale, richiedendo il minimo documentale possibile (ultima DAM e ricevuta fiscale/fattura attestante il pagamento dei contributi).
Essendo prevista per legge tale procedura, viene richiesta anche la ricevuta fiscale/fattura.
Informate quindi i vostri clienti di conservare le ricevute fiscali/fatture dell’intervento, unite alle DAM, in quanto parte integrante della documentazione comprovante l’assolvimento degli obblighi sui controlli degli impianti.
Purtroppo negli elenchi, estratti da CURIT, sono uscite anche posizioni in regola.
Abbiamo chiesto ad AGIRE SRL di comunicare preventivamente a Confartigianato ed ai Manutentori/Installatori l’avvio della campagna ispettiva, così da essere informati e poter rispondere a eventuali richieste da parte dei responsabili degli impianti.


ROTTAMAZIONE GENERATORI E DISATTIVAZIONE IMPIANTI
AGIRE SRL ci segnala che spesso rilevano doppi impianti in quanto il Manutentore/Installatore, quando crea sul CURIT il nuovo impianto, non effettua correttamente le ricerche per vedere se c’è un altro impianto da disattivare o rottamare.
Questa situazione comporta che spesso gli impianti risultano targati due volte (con differenti targhe) quando invece si deve rottamare il generatore dismesso e quindi rimane valida la targa già apposta su quello nuovo.
AGIRE SRL, di conseguenza, ci ha segnalato che ha rallentato le operazioni per la vidimazione dei nuovi impianti a seguito del crescente numero di controlli che si rendono necessari prima di vidimare un nuovo impianto.
Ai fruitori del nostro servizio CAIT Confartigianato, chiediamo di indicare nella parte delle osservazioni sulle DAM consegnate gli estremi del generatore rottamato (modello e matricola).
Inoltre ricordiamo per coloro che volessero disattivare l’impianto e quindi non essere soggetti alla campagna ispettiva, gli stessi possono essere disattivati solo nel momento in cui ci sia la certezza che l’impianto non sia più in funzione.
Pertanto la segnalazione di disattivazione di un impianto va richiesta ad AGIRE SRL, allegando una dichiarazione sostitutiva di certificazione e/o di atto di notorietà (vedi link) e documentazione che attesti la chiusura dell’utenza.


RICEVUTE FISCALI / FATTURE
Si ricorda che sulla ricevuta fiscale/fattura ai cliente va sempre indicato il pagamento dei contributi regionali e provinciali.
Questo importo, variabile a seconda della potenza, va indicato espressamente utilizzando una dicitura come questa: CONTRIBUTO REGIONALE E PROVINCIALE ASSOLTO VIRTUALMENTE – F.C.  IVA ART.15 comma 3 DPR 633/72.
Sulla ricevuta fiscale/fattura non va specificato il costo dell’inserimento su CURIT, quindi consigliamo di comprenderlo nelle vostre spettanze relative all'intervento.


INCONTRO CON AGIRE SRL
Nel mese di marzo/aprile sarà organizzato un incontro con AGIRE SRL e i Manutentori/Installatori di impianti termici per un costruttivo confronto.
A tal proposito vi chiediamo di segnalarci eventuali questioni o argomenti, così da poterli inserire nella scaletta dell’incontro.

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito