Menu Principale




Coronavirus: interessato l'intero sistema economico regionale PDF Stampa E-mail

 

 

Coronavirus: interessato l'intero sistema economico regionale

Servono interventi a sostegno delle imprese anche

fuori dalla Zona Rossa

 


“La situazione non è facile, c’è preoccupazione ma anche voglia di superare il momento difficile  – dice Lorenzo Capelli, presidente di Confartigianato Imprese Mantova -. Dobbiamo mettere in campo contemporaneamente responsabilità personali e misure a sostegno delle imprese e dei lavoratori. Il contesto economico è chiaro a tutti ma questa situazione derivante dal Coronavirus anche sul nostro territorio si accentuano le difficoltà delle imprese”.


E’ necessario individuare le misure a sostegno delle imprese e dei lavoratori, sollecitate da tutte le organizzazioni datoriali e sindacali - proroghe scadenze fiscali, contributive, amministrative e dei finanziamenti, sostegno al reddito, Fondi di Garanzia e riconoscimento danni da fermo azienda - che a livello di Governo sono già state enunciate e che devono essere indirizzate a sostenere la competitività dell’intero territorio lombardo, durante e dopo l’emergenza. E’ stato chiesto inoltre a Regione di individuare quei provvedimenti e le relative misure integrative per le specificità territoriali che potrebbero non essere presenti nelle disposizioni governative.


“Alle imprese della zona rossa è già stato riconosciuto uno status eccezionale, e lo dimostra il recente DM del MEF di proroga termini dei versamenti e adempimenti tributari, ad oggi non scontato lo stesso per le imprese della “zona gialla”, cioè dell'intera Regione dove le imprese stanno già accusando un calo del business – conclude Capelli -. È quindi necessario che anche queste, e proporzionalmente tutte quelle della “zona gialla”, possano beneficiare delle misure che il Governo sta per adottare”.

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito