Menu Principale




Coronavirus: Confartigianato informa le imprese. Proroga fino all'8 marzo PDF Stampa E-mail

 

 

Gli sportelli ricevono su appuntamento per evitare assembramenti per il contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da CODIV-19



In ottemperanza al Decreto del Presidente del Consiglio del 4 marzo 2020, relativa alle “Misure urgenti in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da CODIV-19”, Confartigianato Imprese Mantova, CHIUDE TUTTI gli sportelli al pubblico invitando gli associati a conttatare gli uffici, sempre operativi, telefonicamente e via mail nei soliti orari.


Si segnala inoltre che tutti gli appuntamenti pubblici, convegni, corsi e riunioni in calendario, sono stati annullati, come previsto dal Decreto, salvo nuove comunicazioni.


Nella provincia di Mantova, in zona gialla, infine si precisa che non è prevista la sospensione di nessuna attività artigianale.

Si segnala alle imprese che eventuali dipendenti residenti nella zona rossa (Codogno, Castiglione d’Adda, Casalpusterlengo, Fombio, Maleo, Somaglia, Bertonico, Terranova dei Passerini, Castelgerundo, San Fiorano e il comune di Vo’ in Veneto) non potranno recarsi al lavoro.


LINK
DPCM del 04/03/2020

 


ATTENZIONE:

1 - Come richiesto dall'ART.3 lettera d del Decreto della Presidenza del Consiglio del 20 marzo 2020 invitiamo tutti gli esercizi commerciali ad apporre all'interno dei locali della propria attività il prontuario predisposto dal Ministero della Salute (allegato 4) relativamente alle informazioni sulle misure di prevenzione igienico sanitario.

Scarica il documento.


2 - Relativamente allo svolgimento dell’attività quotidiana all’interno dei laboratori odontotecnici ricordiamo che già di regola vengono applicate misure atte alla prevenzione dei rischi biologici derivanti da virus, batteri e altri microorganismi patogeni, effettuando la disinfezione di ogni “oggetto” (nella maggior parte impronte) proveniente dalle strutture e/o studi odontoiatrici, in modo da evitare contaminazioni crociate.

Leggi il documento.


3 - Si informa inoltre che la SIAE, in considerazione delle misure adottate in questi giorni per fronteggiare l’emergenza sanitaria, ha stabilito di posticipare al 20 marzo 2020 il termine per il rinnovo degli abbonamenti per l’utilizzo di “Musica d’ambiente”. Di conseguenza, sugli abbonamenti sottoscritti o rinnovati entro il 20/03/2020 verranno, quindi, riconosciuti gli sconti associativi (25% per musica d’ambiente) e non verranno applicate penali per ritardato pagamento. La sospensione ha effetto sia per i rinnovi effettuati allo sportello, sia per quelli online.


4 - La Presidenza del Fondo di Solidarietà Bilaterale per l’Artigianato (FSBA), tenuto conto dei provvedimenti del Governo in merito alla diffusione sul territorio italiano del Covid-19 “Coronavirus” e recependo l’Accordo Interconfederale del 26 febbraio scorso, ha deliberato di adeguare l’operatività del Fondo alla nuova emergenza. L’Accordo ha introdotto uno specifico intervento di 20 settimane nell’arco del biennio mobile (100 gg su settimana lavorativa di 5 giorni, 120 giorni su settimana lavorativa di 6 giorni), connesso alla sospensione dell’attività aziendale determinata da “Coronavirus”. E’ stato, pertanto, deliberato di adeguare l’operatività del Fondo introducendo una nuova causale di sostegno al reddito, denominata “Covid-19 – Coronavirus” e di predisporre un apposito modello tipo di Accordo Sindacale, per la tipologia di intervento in questione, nel quale vengano previste specifiche disposizioni per consentire la sottoscrizione degli accordi anche in modalità telematica e di aggiungere una nuova causale.

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito