Menu Principale




Coronavirus: indicazioni per acconciatori ed estetisti PDF Stampa E-mail

 

 

Indicazioni per acconciatori ed estetisti



Il Dpcm 8 marzo 2020 firmato dal Presidente del Consiglio impone una serie di misure e restrizioni che mirano a contenere la diffusione del contagio da Coronavirus.

Ad eccezione di quanto specificatamente previsto per le attività di ristorazione e bar, restano consentite tutte le altre attività commerciali a condizione che il gestore garantisca un accesso con modalità contingentate o comunque idonee ad evitare assembramenti di persone, tenuto conto delle dimensioni e delle caratteristiche dei locali aperti al pubblico, e tali da garantire ai frequentatori la possibilità di rispettare la distanza di almeno un metro tra i visitatori, con sanzione della sospensione dell’attività in caso di violazione.


Secondo la nostra interpretazione riteniamo utile precisare che attualmente il DPCM firmato ieri dal Presidente del Consiglio non prevede limitazioni di orario né di operatività per le attività legate al settore benessere (centri benessere e centri termali esclusi), fatto salvo il rispetto della distanza di un metro tra le persone all’interno del negozio.


Si consiglia di consultare sempre il Comune di appartenenza per verificare eventuali ulteriori restrizioni adottate rispetto al DPCM dell’8 marzo 2020.
Ci si riserva di tornare sull’argomento qualora sopraggiungessero evoluzioni normative o interpretative che, ovviamente, vi saranno segnalate con la massima tempestività.


Dal momento che, per la natura dei trattamenti erogati, tale distanza non è applicabile tra l’operatore ed il cliente, è bene intensificare le misure già prevalentemente adottate in osservanza delle normali disposizioni di legge previste per la categoria ed ai protocolli igienico-sanitari imposti dalle ASL territoriali, quali l’utilizzo di mascherine e guanti monouso, il lavaggio delle mani tra un cliente e l’altro e la sterilizzazione degli strumenti utilizzati.
E’ inoltre consigliabile procedere con accurate operazioni di pulizia anche delle aree pubbliche, effettuando una pulizia quotidiana con prodotti specifici ad azione detergente, disinfettante e battericida su tutte le superfici.


Le autorità invitano tuttavia gli esercenti ad assicurare idonee misure di cautela, evitando qualsiasi forma di assembramento.
Si consiglia quindi di:

  • procedere ai trattamenti previo appuntamento;
  • limitare il sostare dei clienti all’interno del locale al tempo strettamente indispensabile all’erogazione del servizio;
  • procedere con accurate operazioni di pulizia, anche nelle aree pubbliche, effettuando una pulizia quotidiana con prodotti specifici ad azione detergente, disinfettante e battericida su tutte le superfici;
  • utilizzare guanti e adeguate protezioni;
  • adottare le misure igieniche previste per lo svolgimento dell’attività dalla normativa regionale e comunale.


Per gli esercizi commerciali presenti all’interno dei centri commerciali si ricorda la chiusura nelle giornate festive e prefestive.



Tuttavia, Confartigianato Imprese Mantova vi invita, per la tutela della vostra salute e quella dei vostri clienti, a sospendere l'attività fino al 3 aprile 2020 in modo di diminuire al massimo le possibilità di diffusione del contagio, considerato che:

  • possono accedere al vostro salone solo clienti provenienti dal comune dove è ubicata la vostra sede;
  • l'obiettivo della norma è quello di salvaguardare la salute dei cittadini;
  • bisogna rispettare la distanza di sicurezza interpersonale di almeno un metro.


 

LE BUONE NORME PER PREVENIRE IL CONTAGIO DA CORONAVIRUS

  • Lavare frequentemente e accuratamente le mani con acqua e sapone o con soluzioni a base di alcol per eliminare il virus dalle mani
  • Usare la mascherina solo se si sospetta di essere malato o se si assistono persone malate
  • Non toccarsi viso, occhi e bocca con le mani
  • Mantenere almeno un metro di distanza dalle altre persone
  • Coprirsi bocca e naso se si starnutisce o tossisce. Meglio ancora, coprirsi la bocca con la piega del gomito
  • Pulire le superfici con disinfettanti a base di cloro o alcol
  • Evitare il contatto ravvicinato con persone che soffrono di infezioni respiratorie acute
  • Evitare abbracci e strette di mano
  • Evitare l’uso promiscuo di bottiglie e bicchieri
  • Non prendere farmaci antivirali e antibiotici a meno che siano prescritti dal medico

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito