Menu Principale




Ministero dell'Interno: ritardi nel rilascio e nel rinnovo delle carte tachigrafiche PDF Stampa E-mail

 

 

Ministero dell'Interno: ritardi nel rilascio e nel rinnovo delle carte tachigrafiche



Si trasmette la circolare Prot. n. 300/A/2297/20/111/20/3 di ieri, 24 marzo 2020, del Ministero dell’Interno inerente ai ritardi nel rilascio e nel rinnovo delle carte tachigrafiche a seguito delle misure di prevenzione e contenimento connesse all'emergenza Covid-19.


In sintesi, Unioncamere ha segnalato che le misure di contenimento dell'emergenza Covid-19 stanno determinando un rallentamento nel rilascio delle carte tachigrafiche, sia a causa di ritardi nei servizi di spedizione e recapito delle stesse, sia per gli impatti che le misure organizzative previste dalle recenti disposizioni hanno nella catena produttiva, causando possibili ritardi nel rilascio delle stesse ai conducenti che abbiano fatto richiesta di rilascio o rinnovo a causa di smarrimento, sottrazione, deterioramento ovvero perché scadute di validità.


Trattandosi di una situazione contingente,  al conducente che abbia effettuato le registrazioni manuali come previsto dall'art. 35 del Regolamento UE 165/2014, e che esibisca ricevuta dell'istanza di rilascio o rinnovo con data successiva al 23 febbraio 2020, non dovrà essere applicata alcuna sanzione.


 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito