Menu Principale




DURC: estensione validità e consultazione online PDF Stampa E-mail

 

 

DURC: estensione validità e consultazione online



L’INPS, con il messaggio n. 1374/2020 ha illustrato le modalità di gestione della verifica della regolarità contributiva alla luce di quanto previsto dall’art. 103, comma 2, del D.L. n. 18/2020 che ha esteso al 15 giugno 2020 la validità dei Durc online la cui scadenza è compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020.

 

In particolare, nel caso sia presente un Durc online che riporta nel campo una data compresa tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020, l’interessato potrà avvalersene anche a fronte di una o più attestazioni di irregolarità contributiva emesse nel periodo tra il 31 gennaio 2020 e il giorno prima dell’entrata in vigore del D.L. n. 18/2020 (16 marzo 2020 compreso).

 

Ai fini della consultazione dei documenti di regolarità contributiva l’INPS, con messaggio n. 1546/2020, ha comunicato il rilascio della funzione “Consultazione” all’interno dell’applicativo “Durc online”.

 

Tramite tale funzione è possibile consultare:

  • i Durc online in corso di validità (validità di 120 giorni dalla data della richiesta);
  • i Durc online con scadenza tra il 31 gennaio 2020 e il 15 aprile 2020, per i quali opera la conservazione della validità fino al 15 giugno 2020.

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito