Menu Principale




Gommisti: chiarimenti sul cambio gomme PDF Stampa E-mail

 

 

Gommisti: chiarimenti sul cambio gomme



In merito alle misure restrittive disposte dal Governo per contenere il contagio da Covid-19, Confartigianato Autoriparazione ha sottoscritto un comunicato rivolto ai gommisti e agli utenti per fare chiarezza sull’applicazione delle norme sul cambio gomme, da invernali a estive, che solitamente si effettua nel periodo che va dal 16 aprile al 15 maggio.

 

In sostanza il comunicato ricorda che, in materia di circolazione stradale, vige la norma che sui veicoli che dispongono di pneumatici invernali con codice di velocità pieno, rispetto a quello riportato sulla carta di circolazione, la sostituzione delle gomme invernali, si può effettuare anche in tempi successivi al 15 maggio 2020, senza incorrere in sanzioni.

 

In base a questo viene dedotto che, nel periodo che va dal 16 aprile al 15 maggio 2020, ci si potrà recare dal gommista per effettuare il cambio gomme invernali/estive solo per quei veicoli che montano pneumatici invernali con codice di velocità inferiore a quello riportato sulla carta di circolazione e se si è in grado di giustificare lo spostamento per le ragioni ammesse dal DPCM 10 aprile 2020 (es. veicolo indispensabile per svolgere il proprio lavoro o per comprovate necessità).



 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito