Menu Principale




Settimana per l'Energia 2020

 

 

TUTTO PRONTO PER LA SETTIMANA PER L’ENERGIA: IN VERSIONE ON-LINE DAL 26 AL 30 OTTOBRE

 

 

Anche in quest’anno così difficile, torna la Settimana per l’Energia, la manifestazione dedicata allo sviluppo sostenibile e all’economia green, fortemente voluta da Confartigianato Imprese Bergamo e con la regia di Confartigianato Lombardia, giunta alla sua 12^ edizione, che si terrà da lunedì 26 a venerdì 30 ottobre.

Un punto di riferimento provinciale e regionale in materia di sostenibilità, energie rinnovabili ed economia circolare, che torna con una serie di importanti novità, prima tra tutte la nuova veste rinnovata e “digitale” (nel rispetto delle misure per il contenimento del virus).

Sarà una Settimana per l’Energia molto snella e “smart”, che raggrupperà pochi interessanti eventi on-line, come sempre caratterizzati dall’alto profilo dei relatori e dalla immediatezza dei contenuti, che saranno arricchiti da pillole e video testimonianze di imprenditori ed esperti, da seguire comodamente sul vostro pc, tablet o smartphone, in una fascia oraria “a misura di imprenditore” con la possibilità di confrontarvi in diretta con imprese di altri territori della nostra regione.

 

Il titolo di questa edizione 2020 è “L’Energia per la Ripresa: la resilienza delle imprese a valore artigiano verso una nuova idea di sostenibilità” e, difatti, il fil-rouge che lega le proposte è “come dare energia alla ripartenza”, declinato in quattro ambiti fondamentali per il futuro dell’economia, con l’obiettivo di offrire suggerimenti ma anche occasioni professionali e di business per le imprese.

Al centro ci saranno infatti quattro webinar live, o meglio “Energy Break”, che verranno trasmessi durante la pausa pranzo, dalle ore 12, per una durata massima di un’ora ciascuno.


In attesa di entrare nei dettagli possiamo anticipare che il primo webinar approfondirà “La Casa Green e Superbonus 110%”, ovvero i temi del superbonus, dell’efficienza energetica e della connettività per la ripresa del settore dell’edilizia.

Il secondo energy break si occuperà del “Il Futuro Circolare” e presenterà le tecnologie e le soluzioni di filiera per la salvaguardia delle risorse locali e la sostenibilità dei nostri territori.

Il terzo appuntamento, “Made in Italy 4.0”, è dedicato al comparto della Produzione e Subfornitura e affronterà gli strumenti digitali per rilanciare la produzione e valorizzare il patrimonio locale.

Il quarto, “Dall’emergenza ad un’altra impresa agroalimentare”, sarà infine dedicato alle piccole imprese del comparto agroalimentare e approfondirà le tecniche di preparazione anti-spreco e i nuovi modelli di business.

 

Non mancheranno, come anticipato, testimonianze di aziende di eccellenza che condivideranno con i partecipanti le loro esperienze in merito ai temi affrontati, mentre in apertura e in chiusura della settimana trasmetteremo delle sintetiche “pillole digitali” con contributi da parte del centro studi di Confartigianato e con interventi di rappresentanti del mondo politico-istituzionale sollecitati a dare risposte alle richieste delle imprese su come “dare energia alla ripartenza”.


La manifestazione è realizzata con il coinvolgimento dell’intero sistema lombardo di Confartigianato, la collaborazione dei principali attori economici, istituzionali e sociali del territorio e il coordinamento tecnico-scientifico del Politecnico di Milano e con il patrocinio di Regione Lombardia e il patrocinio e il sostegno di Camera di Commercio di Bergamo e il contributo di UBI Banca.

 

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito