Menu Principale




Green pass: dal 15 ottobre i nuovi obblighi dal Governo PDF Stampa E-mail

 

 

GREEN PASS E LAVORATORI: I NUOVI OBBLIGHI



Dal 15 ottobre, fino al 31 dicembre 2021, con Decreto Legge 127 del 21 settembre 2021, il Green Pass, valido per chi abbia avuto almeno una dose di vaccino, abbia fatto un tampone molecolare negativo nelle 72 ore precedenti o tampone antigenico rapido nelle 48 ore precedenti o sia guarito dal Covid nei sei mesi precedenti, diventa obbligatorio per tutti i soggetti che svolgono, a qualsiasi titolo, la propria attività lavorativa


CHI E' SOGGETTO

Tutti i dipendenti delle aziende pubbliche o private, colf, baby sitter e badanti, titolari e dipendenti degli studi professionali (avvocati, commercialisti, architetti, ingegneri) e tutti i titolari di Partita Iva.


QUALI CONTROLLI

Preferibilmente al momento dell’accesso ai luoghi di lavoro oppure effettuati a campione. I soggetti incaricati dei controlli devono essere nominati con apposita delega.


QUALI SANZIONI

Pubblica amministrazione
Senza il Green Pass il dipendente è assente ingiustificato e, dal quinto giorno di assenza, viene sospeso fino ad avvenuta regolarizzazione della certificazione, non oltre il 31 dicembre 2021.

Settore privato

  • imprese >15 dipendenti sospensione dal primo giorno di mancata esibizione del Green pass;
  • imprese <15 dipendenti assente ingiustificato dal primo giorno e dopo il quinto giorno di mancata presentazione della certificazione sospensione del lavoratore con possibilità di sostituzione per un periodo non superiore a dieci giorni, e non oltre 31 dicembre 2021.


Divieto di licenziamento, ma non verrà corrisposta retribuzione già dal primo giorno di assenza.

Il lavoratore che non mostra il certificato verde o omette i controlli è punito con sanzione da 600,00 € a 1.500,00 €.
Il datore del lavoro che non controlla i pass dei dipendenti è punito con sanzione da 400,00 € a 1.000,00 €.

Le disposizioni non si applicano ai soggetti esclusi per età dalla campagna vaccinale e ai soggetti esenti sulla base di idonea certificazione medica rilasciata secondo i criteri definiti con circolare del Ministero della Salute.


TAMPONI
Prezzo calmierato: 8 € per i minorenni, 15 € per i maggiorenni . Gratuito solo per le persone esenti (certificazione medica).
Obbligo per le farmacie di adeguarsi ai prezzi. Previste sanzioni e chiusura fino a 5 giorni.


Le FAQ del Governo

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito