Menu Principale




Trasmissione telematica delle Certificazioni Uniche PDF Stampa E-mail

 

 

TRASMISSIONE TELEMATICA DELLE CERTIFICAZIONI UNICHE: RETE IMPRESE ITALIA SCRIVE ALL'AGENZIA DELLE ENTRATE


 

 

 

L'operazione modello 730 precompilato ha richiesto l'introduzione di un nuovo adempimento in capo ai sostituti d'imposta che infatti sono stati chiamati a trasmettere, in via telematica, all'Agenzia delle entrate, entro il 7 marzo u.s., le "Certificazioni Uniche". 
A fronte dell'omesso, tardivo o errato invio è prevista una sanzione di 100 euro per ogni CU.
R.ETE. Impresa Italia, considerate le rilevanti novità del nuovo adempimento a carico dei sostituti d'imposta e degli intermediari abilitati e le conseguenti problematiche connesse alle nuove procedure operative, ha scritto all'Agenzia delle entrate chiedendo che, per questo primo anno, non siano applicate le sanzioni previste per legge. 

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito