Canone speciale RAI, quando è da pagare? Stampa

 

 

CANONE SPECIALE RAI, QUANDO È DA PAGARE?
I CHIARIMENTI DI CONFARTIGIANATO


Mantova, 01/12/2015. In questi giorni molte imprese stanno ricevendo una lettera dalla Rai che le invita al pagamento del Canone Radiotelevisivo Speciale.

La lettera evidenzia che, in base a verifiche fatte sulla dichiarazione dei redditi dell’anno 2013, l’impresa non era in possesso di apparecchi radio o Tv; tuttavia aggiunge che, nel caso in cui  la situazione risulti cambiata, l’impresa è tenuta al pagamento del Canone relativo all’apparecchio posseduto. In quel caso gli importi dovuti sono  203,70 euro per il canone televisivo, 29,94 euro per il canone radio.

Quindi le imprese che detengono apparecchi atti o adattabili alla ricezione delle trasmissioni televisive sono tenute a pagare il Canone (oltre ai diritti Siae e Scf con i quali Confartigianato ha sottoscritto accordi di convenzione che prevedono sconti per le imprese associate).

Confartigianato ricorda che, secondo il chiarimento del ministero dello Sviluppo Economico, fortemente sollecitato dalla Confederazione, chi non detiene apparecchi atti o adattabili, quindi muniti di sintetizzatore, alla ricezione delle trasmissioni televisive, non è tenuto a pagare il Canone Speciale Rai.

Nel caso in cui l’impresa non sia in possesso di alcuno degli apparecchi che comportano il pagamento del Canone Speciale, Confartigianato Mantova consiglia di rispondere alla RAI, tramite raccomandata A/R o via PEC, dichiarando che, in base alla normativa vigente, non si è soggetti al pagamento del Canone Speciale e, pertanto, non si è tenuti al pagamento della somma richiesta.

Per informazioni, contattare gli uffici di Confartigianato Mantova al numero 0376 408778.

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito