Zona franca urbana di Suzzara, Confartigianato illustra le novità fiscali Stampa

 

 

ZONA FRANCA URBANA DI SUZZARA,
CONFARTIGIANATO ILLUSTRA LE NOVITÀ FISCALI

Mantova, 16/03/2016. Confartigianato Mantova informa che la Legge di Stabilità 2016 ha istituito nei Comuni della Regione Lombardia colpiti dal sisma del maggio 2012, una zona franca che comprende i centri dei Comuni di San Giacomo delle Segnate, Quingentole, San Giovanni del Dosso, Quistello, San Benedetto Po, Moglia, Gonzaga, Poggio Rusco e Suzzara.

Per presentare le agevolazioni fiscali riservate alle imprese attraverso l’istituzione di questo provvedimento, Confartigianato Imprese Mantova ha organizzato un incontro pubblico in programma per lunedì 21 marzo alle ore 18.00 presso la sala civica di Suzzara in Montecchi 7/B.

La norma vuole offrire un supporto per rilanciare le PMI di un territorio profondamente colpito dal terremoto, con l'obiettivo di sostenere la rinascita dei centri storici dove la presenza di zone rosse e cantieri ha determinato una netta riduzione del volume d’affari per le imprese. I benefici comprendono l’esenzione del pagamento delle imposte sui redditi, per l’IRAP, per l’IMU e per la TASI. Potranno usufruire delle agevolazioni fiscali le imprese che hanno la sede principale o l’unità locale all’interno della zona franca.

Per motivi organizzativi, si prega di confermare la propria partecipazione inviando una mail a Questo indirizzo e-mail è protetto dallo spam bot. Abilita Javascript per vederlo.

Clicca qui per la scheda di adesione

 

 

Utiliziamo cookie propri e di terzi per offrire una migliore esperienza e un miglior servizio. Utilizzando questo sito, acconsenti all'utilizzo di cookie descritti nella nostra Cookies and Privacy policy Per saperne di più sui cookie che utilizziamo e come eliminarli , vedere la nostra Privacy Policy.

Accetto i cookie da questo sito